40. Ancora lui

Quanti ne siete! E’ proprio vero che quando c’è un cuoco che vale qualcosa si sparge la voce… Caro il mio Venerdì, mi sa che il fuoco dovrà essere molto più alto e forse abbiamo bisogno di più scodelle. Prima di prepararci alla cena ci vorrà un po’ di tempo, ma se vi va la mia voglia di chiacchierare non si spegne mai, e mentre il mio amico si occuperà di tutto, potrei raccontarvi un po’ di cose…

Ancora una volta il mio discorso verterà su un mondo meraviglioso, e questa volta i miei consigli saranno diretti a tutti, dai novizi ai più esperti. Chi era presente alla cena precedente saprà di che cosa sto parlando, per chi invece invece è ancora sulle spine… ci rimarrà ancora per un po’.

Il seguente sarà un elenco a tema di vari approfondimenti interessanti che vi permetteranno di approfondire l’argomento.

Il tema è l’universo di Arda, il mondo epico modellato dalla penna di Tolkien che ha donato al mondo il capolavoro fantasy de Il Signore degli Anelli; cominciamo subito l’elenco:

I libri: esistono molte versioni dei romanzi dell’autore, personalmente ne ho adocchiate diverse e ho scelto di acquistare le versioni illustrate Bompiani che in fatto di qualità ho trovato più che soddisfacenti. Credo che la lettura sia molto interessante e stimolante; ma non credo abbia senso parlarne più di tanto: chiunque abbia trovato piacevole il film e ha un buon rapporto con i libri già avrà avuto gli stimoli necessari (voialtri non sapete cosa vi perdete).

I tre volumi più famosi seguendo l’ordine cronologico delle vicende narrate sono Il Silmarillion (postumo), Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli.

Esistono però altri lavori che Christofer Tolkien (figlio dell’autore) ha messo a disposizione dei lettori dopo la morte del padre, I figli di Hùrin è uno di questi.

Non li ho mai visti, ma esistono dei volumi della storia della Terra di Mezzo che comprendono l’unione degli appunti di Tolkien.

Saghe cinematografiche: delle due storie più famose, prima dell’era Jacksoniana, esistevano diversi lungometraggi. Due film d’animazione hanno proposto la storia di Bilbo (1977) e della Compagnia dell’Anello (1978) non soddisfacendo per niente i fan tanto che la seconda parte de Il Signore degli anelli, che secondo il progetto iniziale andava diviso in due film, non fu mai completato. Potrete farvi un’idea guardando questo video:

Con la realizzazione della trilogia dell’Anello, Peter Jackson è riuscito a riportare il mondo di Arda nel cinema con dei compromessi che quasi tutti i fan hanno accettato restando meravigliati dinnanzi al capolavoro che ha collezionato ben 17 premi Oscar.

Lo stesso regista ci ha donato il primo capitolo di una nuova saga dedicata a Bilbo Baggins. Sicuramente quando a Novembre avrò tra le mani la extended edition di un viaggio inaspettato, a pochi giorni da la desolazione di Smaug, una nuova cena sarà dedicata alla nuova trilogia.

Chiunque fosse interessato ad aggiornamenti frequenti su questa trilogia ancora in atto potrà visitare questo sito.

Biografia: probabilmente ne esistono di disparate, ma devo ammettere che Vita di Tolkien di Michael White mi ha avvicinato molto allo scrittore. E’ una biografia capace di appassionarti e contemporaneamente darti le informazioni che da un libro del genere ti aspetti mantenendo sempre un equilibrio piacevole. Sembra davvero di assistere a un bel documentario. Se siete amanti del mondo che Tolkien ha creato, una versione del genere della sua vita non potrà che piacervi.

Progetti dei fan: ne esistono davvero molti e dei più disparati, quelli che vi propongo sono due film low-budget disponibili su questo canale Youtube: si tratta di due vicende narrate nella trilogia dell’Anello (in particolare il primo è un episodio della Compagnia dell’Anello e il secondo è descritto nelle appendici e nel Silmarillion).

Il primo è una vicenda avvenuta parallelamente alle vicende iniziali del primo film (spiega cosa accadde quando Gandalf lasciò Hobbiville subito dopo il centoundicesimo compleanno di Bilbo); si tratta della caccia a Gollum compiuta da Aragorn. Ecco la versione italiana:

Il secondo, sottotitolato, è la storia di Arathorn, il padre di Aragorn, e delle vicende dei Dunedain:

Entrambi li ho trovati davvero ben realizzati e curati e ve li consiglio vivamente.

[.]

Ma ecco che proprio ora che mi si era impastata la bocca giunge il profumino del pesce alla brace. Venerdì ci sa fare davvero, non fate complimenti e mangiate. Buon appetito!

2 pensieri riguardo “40. Ancora lui

  1. Sei una fonte inesauribile di sorprese e di tesori! Io, a parte occuparmi della strega che mi è toccata in sorte (e che ovviamente mi ha fatto un sortilegio malvagio), ho tempo assai a disposizione, tuttavia faccio molta fatica e spesso non riesco, a smaltire a dovere tutte le cose che mi interessano!!! Tu mi aggiungi un oceano di lavoro supplementare, fatto di cui ovviamente ti sono immensamente grata, ma mi domando: tu, si tu, come fai????????????!
    P.S.: attendo da un momento all’altro l’arrivo di Could Atlas, ovviamente cartaceo!

    1. Mi fa piacere tu abbia gradito il post 🙂 mi domandavo se potevo fare qualcosa per il discorso della strega (sai, ho qualche amico sciamano, volendo potremmo metterci d’accordo). Terza cosa, mi rendo conto di averti affidato un pesante fardello, ma adesso sei una portatrice e io posso soltanto accompagnarti nella Nera Terra. Quarta cosa (quella sul come io faccia a seguire tutte queste cose) è semplicemente la volontà di ritagliarmi del tempo per quello che mi piace. Anche svolgendo attività dalla mattina alla sera preferisco andare a dormire più tardi, ma fare cose che mi piacciono. Mi aiutano a sentirmi presente.
      Quinta e ultima cosa: appena lo leggi l’Atlante mi fai sapere cosa ne pensi!
      Credo non ci sia più niente.
      Ciao!
      🙂

Dì la tua: sarà un piacere discutere con te!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...