66 – Scuola e Tecnologia

Tra le onde su cui naviga il giornalismo italiano, capita spesso di trovarsi di fronte a casi di bullismo. Ogni telegiornale che “guardo” quando nel passaggio dalla mia stanza al bagno è accesa la tv, mostra -con una percentuale altissima- l’Oscar Carogna della situazione, posto di fronte alla scuola dove è avvenuto l’ultimo caso… Non… Continua a leggere 66 – Scuola e Tecnologia

Vota:

13. Anestetici

Questo articolo, insieme ai due successivi, sarà un ri-post un po’ particolare: di fatto non compariranno i vecchi, e questo perché non mi piace per niente il modo in cui li scrissi. Cosa resterà? Il tema di cui ho trattato di volta in volta. Ma lasciando perdere queste introduzioni noiosissime, cominciamo subito con l’argomento del… Continua a leggere 13. Anestetici

Vota:

8.Quando non ci si può trattenere

Ciò che mi sta stimolando particolarmente nella realizzazione di questo nuovo blog è la possibilità di confronto che propone. In primis il discorso è rivolto a me stesso, il ripubblicare vecchi articoli mi permette di analizzare delle situazioni da una prospettiva differente, ma allo stesso tempo si tratta di sensazioni provate sulla mia pelle, e… Continua a leggere 8.Quando non ci si può trattenere

Vota:

5.”Soli” di notte

Temo di aver creato troppe aspettative con le mie introduzioni idiote e mi ritrovo adesso a non sapere come presentare il post successivo… Ecco a voi il post successivo! 17 giugno 2012 Quando scoprii che anche Fabrizio de André restava sveglio la notte per godere della compagnia della luna, e di nulla più, le ramanzine… Continua a leggere 5.”Soli” di notte

Vota: