53. Sospeso a un filo

L’altro giorno ero in funicolare e mi si è proposta una situazione con un ottimo potenziale da “storie di pendolari“: in pratica durante un’esposizione della mercanzia da parte di un venditore di cosiperripararelemacchinedelcaffè è entrata la coppia rumeno e figlio che noncurante del collega hanno recitato le uniche parole in italiano che conoscevano per commuovere… Continua a leggere 53. Sospeso a un filo

Vota: